Da 20 anni sempre presenti sul territorio

Il 1. gennaio 2000 ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio è stata riconosciuta ufficialmente dal Consiglio di Stato Ticinese come Associazione d’interesse pubblico attribuendogli le attività all’interno del relativo comprensorio. Un cambiamento importante in termini di vicinanza tra il Servizio, l’utenza e la popolazione. Nonostante il contesto di emergenza pandemica dell’anno corrente, ACD intende comunque, creare dei momenti di incontro per celebrare insieme il traguardo e conoscere l’attività sanitaria e sociale svolta quotidianamente.

Le ricorrenze del 2020

Il programma di eventi è stato intrapreso anche grazie alla concomitanza, nell’anno corrente, di alcune importanti ricorrenze per la nostra professione:

“Per fare l’albero ci vuole il seme”

Gli eventi

La serie di eventi che verranno realizzati prende spunto dall’immagine dell’albero, e si lega alla canzone di Sergio Endrigo “Ci vuole un fiore”.

A partire dal mese di marzo 2020, la pandemia COVID-19 ha rivoluzionato il lavoro di ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio. All’esigenza di far fronte all’emergenza sanitaria, si è aggiunta quella di accrescere il coordinamento di volontari disponibili per aiutare le fasce più vulnerabili della popolazione.

L’importante risposta, in termini sia quantitativi che qualitativi, delle numerose persone messesi a disposizione, ha spinto la nostra Associazione a credere ancora di più nella missione civile e solidaristica del volontariato.

L’evento “Per fare l’albero ci vuole il seme” vuole sensibilizzare la cittadinanza sul tema del volontariato e si propone di favorire l’impegno di coloro che vogliono entrare nella relativa rete del territorio.

 

Obiettivi dell’evento:

  1. Far riflettere sull’importanza dell’impegno civile del volontariato
  2. Far partecipare la popolazione ai tre eventi in piazza previsti il 25 e 26 luglio 2020

Programma e contenuti

  1. I partecipanti verranno chiamati a piantare simbolicamente i “semi della solidarietà” all’interno dei vasi allestiti in piazza da ACD.
  2. Nella pratica, il personale di ACD offrirà una busta di sementi ai partecipanti, chiedendo di seminarne uno nel terreno.
  3. Con questo gesto ci si impegna a saperne di più sull’attività di volontariato coordinata da ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio. I dati per essere ricontattati verranno raccolti in una cartolina, in ossequio alle disposizioni legislative sulla privacy.
  4. Durante l’evento, ci sarà un’area speciale dedicata alla raccolta alimentare solidale in favore del “Tavolino Magico”, Associazione che “recupera generi alimentari e li distribuisce a persone bisognose nella Svizzera intera”.

Date, località e orari:

  • Sabato 25 luglio 2020
    Stabio, via Ufentina 25 (davanti al Municipio), ore 08:30–11:30
    Mendrisio, Piazzale alla Valle, ore 14:00–17:00
  • Domenica 26 luglio 2020
    Morbio Inferiore, Piazzale Municipio, ore 08:30–11:30

Per fare il ramo ci vuole l’albero

Nell’ambito di “ACD20”, che celebra i venti anni di attività, ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio organizza, in 5 piazze del Mendrisiotto e Basso Ceresio dal 05.09.2020 al 11.09.2020, la “Settimana della salute”.

Programma e contenuti:

L’iniziativa consiste in una serie di incontri divulgativi su temi di salute, prevenzione e cure a domicilio. Centro ideale della “piazza di ACD” sarà un albero di legno le cui foglie verranno apposte sui rami durante gli eventi e recheranno il nome dei partecipanti; un atto volto a festeggiare il rapporto diretto tra ACD e il suo comprensorio territoriale di riferimento.

Date, località e orari:

  • Sabato 05 settembre 2020 – Giornata Nazionale delle Cure a Domicilio
    Mendrisio, piazzale alla Valle, ore 08:30–12:00
  • Domenica 06 settembre 2020
    Stabio, piazza della Chiesa, ore 08:30–12:00
  • Lunedì 07 settembre 2020
    Melano, piazza G. Motta, ore 13:30–17:00
  • Mercoledì 09 settembre 2020
    Morbio Inferiore, piazza Municipio ore 13:30–17:00
  • Giovedì, 10 settembre 2020
    Chiasso, Spazio Officina (presso Max Museo), ore 17:30 Conferenza “Piste di riflessione in ambito dell’educazione sanitaria e terapeutica”. Ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione telefonando al 091 640 30 60 (segretariato ACD) o tramite la mail [email protected]
  • Venerdì 11 settembre 2020
    Chiasso, piazza Indipendenza ore 08:30–12:00

Tutti gli eventi ACD e le attività svolte all’interno del programma saranno attuati nel pieno rispetto delle norme di prevenzione del COVID-19. 

Obiettivo dell’evento:

Rafforzare l’assistenza per raggiungere la salute di tutti è lo spirito che ci guiderà in una serie di incontri informativi con la popolazione per orientare alla salute e alla prevenzione la collettività. Installazione simbolica, area bimbi e altro ancora.

 

Per fare un fiore ci vuole il ramo

  • 11 settembre 2020
    Evento interno a carattere informativo e conviviale

Per fare tutto ci vuole un fiore

  • Dicembre 2020
    Programma in fase di preparazione

Il tema dell’albero

Simbolo dei 20 anni di acd Mendrisiotto e Basso Ceresio è l’albero, le cui componenti simboleggiano un aspetto del nostro lavoro: le radici corrispondono allo sviluppo moderno e professionale delle cure a domicilio, la base essenziale per proporre un servizio di qualità. Il tronco corrisponde alla struttura di acd, intesa come gestione clinica e logistica nel suo complesso. I rami sono le equipe e i singoli operatori che svolgono il lavoro in maniera fitta e capillare sul territorio. Le foglie sono gli utenti di acd, che, oltre a brillare della loro luce, vengono sostenute dai rami (e quindi dall’assistenza che viene loro offerta). I frutti sono i risultati professionali conseguiti grazie al lavoro d’equipe e dei singoli operatori. I fiori sono, figurativamente, i risultati sanitari, morali e civili che sono stati ottenuti, direttamente o indirettamente, dal lavoro di acd e della sua rete di appartenenza.

In collaborazione con:

la Città di Mendrisio, il comune di Morbio Inferiore e il comune di Stabio.